Certificato di agibilità

Documentazione necessaria e informazioni sul procedimento per ottenere il  Certificato di Agibilità

► Descrizione

► Chi presenta la Richiesta

► Tempi di Rilascio

► Costi  

 Invio Pratica

 


 Il Certificato di Agibilità è il documento che attesta l’esistenza, in un immobile, delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico e di conformità degli impianti installati. Deve sempre essere richiesto a seguito di interventi di nuova costruzione, sopraelevazioni e ricostruzioni, totali e parziali. E’ necessario, inoltre, presentare la domanda nel caso di interventi su edifici esistenti se le opere eseguite hanno modificato le predette condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico e conformità degli impianti.
La domanda di agibilità deve essere inviata entro 15 giorni dall’ultimazione dei lavori. 

  ► Chi presenta la Richiesta
La richiesta è inoltrata dal titolare del permesso di costruire o da chi ha presentato la Scia o la Dia; tuttavia non sussistono limitazioni al diritto di richiedere l’agibilità, che può essere esercitato da chi ne ha l’interesse (ad esempio dal successivo proprietario dell’immobile).

 

  ► Tempi di rilascio
Il rilascio del certificato avviene entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta, salvo che l’ufficio richieda integrazioni documentali. In tal caso il termine ricomincia a decorrere per intero dalla data di ricevimento da parte dell’ufficio di tutta la documentazione richiesta.

  ► Costi
I costi della Richiesta sono:

  • Marca da Bollo

 MODALITA DI INVIO PRATICHE

L’invio delle pratiche avviene tramite l’ Invio tramite mail/PEC dopo aver scaricato la modulistica relativa al procedimento:

Invio Tramite PEC


Scaricare la modulistica relativa al procedimento dall’icona,e inviarla tramite PEC.


Richiesta di Certificato di Agibilità

  Modulistica per invio Tramite PEC


DESCRIZIONE | CHI PRESENTA LA RICHIESTA TEMPI DI RILASCIO | COSTI | INVIO PRATICHE